Cosa guardare in streaming? Alcuni buoni motivi per vedere Il Trono di Spade

Trono di spade Streaming

Tra le serie tv che negli ultimi anni hanno segnato profondamente il mondo del piccolo schermo vi è senza ombra di dubbio Il Trono di Spade, le cui stagioni precedenti alla settima, che arriverà in Italia a luglio, sono visibili anche in streaming grazie al servizio offerto da Now TV. Ma come mai questa serie è diventata un vero e proprio fenomeno di culto, tanto da essere una delle più seguite anche in streaming? Di seguito ecco alcuni motivi che ben spiegano perchè Il Trono di Spade è ormai di diritto nella storia della televisione.

Una serie tv di ottima fattura

Chiunque abbia avuto modo di vedere Il Trono di Spade, sia in televisione che in streaming, ha sempre messo l’accento sulla grande qualità stilistica della serie nel suo complesso. Per fare una serie tv fantasy di ottima fattura sono necessari diversi fattori, a partire da bravi attori e sceneggiatori capaci. Ma questo non basta quando la parte scenografica e di costume, insieme a quella degli effetti speciali, non è all’altezza.

Ebbene, tutto questo ne Il Trono di Spade non è mai successo, perchè il livello qualitativo della serie è sempre stato e continua ad essere altissimo sotto ogni aspetto. Per capire la grandezza stilistica de Il Trono di Spade, la quale si può comprendere anche guardandolo in streaming, basta pensare al fatto che secondo gli addetti ai lavori da qui a 15/20 anni verrà usato come pietra di paragone per valutare le serie tv.

Una trasposizione fedele ai libri

Altro aspetto decisamente positivo de Il Trono di Spade di cui si si può rendere conto anche guardandolo in streaming, risulta essere la sua grande fedeltà ai libri da cui è tratto. Portare sul piccolo schermo la grande saga che George R. R. Martin ha scritto e sta continuando a scrivere sembrava impresa decisamente impossibile.

Ed invece HBO è riuscita in questo arduo compito e le va dato atto di non aver assolutamente snaturato la versione scritta de Il Trono di Spade, ma di averne anzi mantenuto inalterato lo spirito. Considerando che le tematiche trattate da George R. R. Martin nei suoi libri ruotano tutte intorno alla violenza del genere umano, si capisce come una serie televisiva fedele ai libri non possa che essere un prodotto da prendere in considerazione.

Una grande qualità condensata in poche puntate

Come detto precedentemente, gran parte del successo de Il Trono di Spade è dovuto alla presenza di un cast di ottimo livello. Tuttavia va dato atto ad HBO di aver fatto una scelta lungimirante, imponendo che la trasposizione televisiva dei libri di George R. R. Martin non superasse mai le 10 puntate a stagione.

Questa scelta è stata decisamente rischiosa considerando la lunghezza dei libri di George R. R. Martin, ma HBO ha alla fine avuto ragione, perchè gli sceneggiatori sono stati in un certo senso costretti a concentrarsi sul come riuscire a scrivere delle trame dove gli eventi salienti narrati nei libri fossero presenti, tralasciando quindi tutte quelle sotto-trame importanti in una narrazione scritta, ma che avrebbero messo a rischio la qualità della trasposizione televisiva, che risulta di ottimo livello anche per l’attenzione maggiore data alla trama principale dei libri.

Fonte: Il Trono di spade Streaming NowTV