Dove trovare i libri per concorsi pubblici

I libri per concorsi pubblici rappresentano degli alleati fondamentali per chiunque voglia presentarsi a un concorso con il giusto grado di preparazione. Prepararsi, però, non è così semplice come si potrebbe pensare: mai come in questo caso è vero il detto secondo cui tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Si tratta, in sostanza, di programmare e di mettere a punto una strategia che faccia in modo che le probabilità di esito positivo aumentino, a prescindere dalla tipologia di incarico a cui si è interessati. Gli specialisti del settore, per altro, raccomandano di partecipare al maggior numero possibile di bandi: questo consiglio, per quanto strano possa sembrare, ha un concreto fondo di verità, nel senso che le prove più o meno si assomigliano tutte (il riferimento è, ovviamente, alle prove dello stesso ambito). Insomma, una volta che ci si è preparati per un concorso, nulla vieta di provarne uno simile o comunque per un ruolo paragonabile.

Ecco perchè può essere utile partecipare anche a quei bandi che, a prima vista, potrebbero apparire respingenti perché mettono a disposizione un numero decisamente ridotto di posti, se non addirittura uno solo. Con l’aiuto dei libri per concorsi pubblici, studiare e ottenere risultati apprezzabili non vuol dire solo far bella figura, ma magari essere anche considerati nell’ambito di una graduatoria da cui verranno presi i nomi per assunzioni che saranno effettuate in un secondo momento senza altri bandi.

Per quel che concerne la pianificazione dello studio vero e proprio, di solito si è chiamati ad affrontare test di cultura generale e prove di logica, a cui segue una prova teorica relativa agli argomenti del concorso. In genere si tratta di quiz a risposta multipla (a crocette, insomma), per i quali è sufficiente conoscere le risposte senza essere dotati di particolari abilità linguistiche o esplicative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *