Frasi famose: perché sono così utilizzate

le migliori frasi celebri online

Le frasi, citazioni e aforismi famosi

 

Se tornassimo indietro nel tempo, ma di parecchio, come immagineremmo l’anno 2017?

Sarebbe curioso considerare che, tra le tante cose che si potrebbero supporre, quella dell’evoluzione del linguaggio, e del relativo lessico, rappresenterebbero un vero e proprio punto interrogativo.

 

Link per tutti frasi: poeti e romanzieri

 

L’epoca dei poeti e dei grandi romanzieri è forse terminata da un bel po’.

A circa una settimana dal termine del Salone del libro di Torino, che anno dopo anno continua a mietere successi in termini di pubblico, fa fronte, di contro, la notizia che nel 2016, in Italia, si è riscontrata una diminuzione di ben 4 milioni di lettori.

Dalle statistiche (dati Istat) risulta inoltre, un triste primato: il 57% degli italiani non ha mai aperto un libro durante l’ultimo anno.

La velocità dell’informazione fruibile online, del resto, non aiuta l’esercizio della sana lettura; quella che, per intenderci, dovrebbe essere già stata appresa durante il normale ciclo di studi.

Le persone scorrono le notizie, spizzicando nozioni e lasciando brevi commenti sulle pagine social, che più di tutto vogliono affermare il “io sono presente qui e ora”.

Una dichiarazione che ha a che fare con la propria identità sul web e che esula dall’effettiva comprensione della notizia e, di conseguenza, dalla sua argomentazione.

Da qui, il passo (breve) verso l’impoverimento dei contenuti.

 

Citazioni celebri: le più belle frasi di autori famosi

 

Il copia incolla di link, frasi a effetto, citazioni celebri e aforismi famosi è un vero e proprio mercatino all’aperto da cui attingere, sotto il cielo del web.

Una modo per far propri concetti e idee che non siamo più in grado di esprimere, ma soprattutto di ideare.

Specifichiamo: non si sta parlando della demonizzazione di modi di dire o di metaforici proverbi, dei quali la nostra cultura linguistica italiana è ricca.

Essi rappresentano, infatti, le arcaiche ma ugualmente magiche tradizioni locali, capaci di strappare un sorriso e una riflessione, su tutto quello che non viene detto.

Forse, allora, è possibile una moderna contaminazione: i nuovi proverbi di oggi sono le frasi che estrapoliamo dal cinema, dalla letteratura, dai tormentoni proposti dalle televisioni.

Chi di noi non ha mai citato la mitica Rossella O’Hara e la sua, sospirata ma determinata e speranzosa, ultima battuta, quel “Dopotutto, domani è un altro giorno“; alzi la mano chi, in risposta ad un fidanzato dal ti amo facile, non ha mai ribattuto quell’ “Idem”, del dolce fantasma Patrick Swayze in Ghost.

E magari, entrando in una stanza piena di amici dai musi lunghi, si è sentito in diritto di esclamare “Allegria!”, magari con meno enfasi di quella utilizzata da Mike Bongiorno.

La verità, probabilmente, è meno tragica di quella che ipotizziamo o, almeno ci speriamo.

 

Le citazioni e frasi celebri compleanno: poesie, aforismi e romanzi

 

Queste frasi, famose perché entrate di prepotenza nel lessico popolare, spesso lasciano il tempo che trovano.

Se rimangono, è perché hanno saputo incarnare un’emozione, che da individuale è diventata collettiva, o forse, viceversa.

Le frasi di autori famosi scritte in romanzi e poesie, così come le scene dei film, rimangono in un cassettino della nostra memoria per sempre.

È nei libri e nelle sceneggiature cinematografiche che spesso troviamo le parole giuste, al momento giusto.

Quando le leggiamo e pensiamo che è “proprio così”.

Nella realtà è tutto più complicato.

E allora le parole possono diventare un rifugio, un’ancora di salvezza, che servono sempre più a vestire i nostri silenzi, le nostre inappetenze linguistiche, capaci di dare un nome a ciò che sentiamo.

Sul sito www.lefrasi.it sono state infatti raccolte le migliori frasi di autori famosi.