Trovare i migliori avvocati Udine

avvocato-3

Quali sono gli aspetti che devono essere presi in considerazione da chi è in cerca di avvocati Udine? Il primo consiglio da tenere in mente è quello di puntare su un legale che sia del posto: ciò vuol dire che potrebbe avere buone relazioni con i giudici, con i magistrati e più in generale con i professionisti della giustizia con i quali andrà a interagire, e che più in generale sarà ben inserito nel contesto in cui opererà. Dal punto di vista pratico, ciò vuol dire affidarsi a un avvocato che sa a chi chiedere le informazioni di cui ha bisogno e sa come chiederle: ma è anche consapevole di come ci si deve muovere in cancelleria, di quali sono le prassi in vigore in tribunale, e così via.

Un altro fattore piuttosto significativo nella scelta degli avvocati Udine ha a che fare con l’esperienza: un criterio che non può essere sottovalutato, perché se è vero che la conoscenza teorica delle norme è alla base del lavoro di ogni bravo giurista è altrettanto vero che a fare la differenza spesso è l’esperienza pratica del diritto. Il che non vuol dire puntare su legali vecchi: anzi, uno giovane e proattivo può avere più esperienza di uno che lavora da 30 anni ma che si è sempre limitato a fare il suo e non è mai uscito dal proprio orticello.

Non bisogna pensare, inoltre, che un avvocato molto quotato costituisca sempre la scelta vincente: uno studio di prestigio, infatti, può essere garanzia di autorevolezza e di esperienza, ma può anche essere molto richiesto. Insomma, il rischio è quello di ritrovarsi con un avvocato che non sia in grado di dedicare al caso da affrontare tutte le risorse e tutte le energie necessarie, e magari lo affidi a un suo collaboratore alle prime armi. Meglio stare attenti a situazioni di questo tipo.