Alcuni trucchi per scolpire i propri addomimali

Gli addominali sono il muscolo che ogni uomo sogna di migliorare, perché per eccellenza sono quelli che riescono a dare un aspetto virile al proprio corpo

Purtroppo allenare efficacemente gli addominali richiede impegno e dedizione, ma possono essere scolpiti e potenziati come qualunque altro muscolo.

La prima regola fondamentale è non focalizzarsi nell’allenare solo questa parte del corpo. Infatti è necessario anche tonificare il tutto il corpo in quanto diversi esercizi sono esercizi completi che utilizzano l’addome come muscolo complementare. Occorre quindi seguire un programma allenamento addominali studiato affinché questo muscolo sia tonificato e definito nel migliore dei modi.

Qualche consiglio per cominciare!!

Un aspetto fondamentale da considerare è che l’addome è la parte dove il nostro corpo nasconde maggiormente le sue riserve di grasso. Per questo questo muscolo è così difficile da potenziare e richiede continui e faticosi esercizi.  Una specifica dieta per addominali, ricca di frutta e verdura che contengono un alto tasso di acqua, permetterà al vostro corpo di depurarsi da tutte quelle tossine che ne bloccano il corretto funzionamento e può essere di grande aiuto al programma di allenamento. E’ fondamentale anche limitare grassi e carboidrati in quanto ciò che non viene assimilato dall’organismo viene “depositato” proprio all’altezza dell’addome, creando la famosa pancetta

Gli esercizi più efficaci

Gli esercizi ed il programma di allenamento che dovrete selezionare è seguire, come è ovvio che sia, dipendono principalmente da vostro grado di preparazione. In ogni caso se sarete costanti negli allenamento, ben presto potrete passare ad un livello avanzato partendo da un livello base. Non esistono limitazioni particolari e questo tipo di allenamento non richiede doti fisiche e atletiche particolari. Chiunque può migliorare la propria preparazione e passare ad un livello più avanzato. Il consiglio più importante è sicuramente quello di inserire gli addominali a fine di ogni sessione di allenamento in quanto chiedono meno dispendio energico ma più tempo per essere sviluppati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *