Anfibi militari: impossibile farne a meno!

Il dress-code contemporaneo detta legge in materia di tendenze e moda, prendendo ispirazione da molti settori, soprattutto quello militare che sembra intramontabile. Sempre più stilisti e designers attingono a piene mani dal mondo del “camouflage”, creando accessori e linee di abbigliamento con accenti militareschi con un risconto positivo del grande pubblico composto soprattutto da una fascia di giovanissimi. Nell’era attuale è sempre più facile vedere persone andare in giro con t-shirt mimetiche o indossare anfibi militari “rivisitati” da quale prestigiosa maison per andare a lavoro.

E’ chiaro che con i giusti abbinamenti si possono creare outfit di grande effetto!

L’accessorio più amato tra i giovani, ma anche tra le persone più avanti con l’età, è proprio la scarpa con richiami mimetici proposta in tantissime varianti. Gli anfibi militari, però, restano la tipologia più richiesta e diffusa per una serie di ragioni tutte positive. L’unica pecca, se così può essere definita, è la vestibilità solo in certi periodi dell’anno, specialmente in presenza di basse temperature. Pochi rivenditori specializzati in questo settore, come Manhattan Military shop (www.manhattan-militaryshop.com), propongono una collezione di anfibi militari anche nella variante estiva, cioè più leggeri e realizzati con materiali sintetici traspiranti.

Quali sono gli anfibi militari più indicati?

Sullo shop online di Manhattan c’è ampia scelta di articoli, accessori e abbigliamento militare di ogni specie, ma soprattutto anfibi militari all’avanguardia sia per la stagione invernale che estiva. Un ottimo modello consigliato quando le temperature diventano roventi è l’anfibio MAGNUM AMAZON 5 DESERT, con un peso di 680 gr e realizzati in misto nylon 1150 denari. La tomaia è micro-saldata per avere la massima resistenza e una migliore flessibilità, con modalità “allaccio veloce” e interno foderato in Angionantibatterico. Una particolarità di questi anfibi militari è la cerniera laterale per una rapida calzata, la suola antistatica/antiscivolo e lo steelshank, ossia il supporto in acciaio del piede.

Due sono i colori, a scelta tra il beige coloniale, per ambientazioni aride e desertiche, e il classico nero, da acquistare con l’apposito grasso per la regolare cura della pelle per mantenerla più elastica.

In alternativa, sono disponibili anche calzature militari per un uso quotidiano, come le trainer della Recon by 5.11, una perfetta combinazione di agibilità e comfort che garantiscono una lunga durata. La tomaia è realizzata in rete elastica offrendo un’aerazione senza paragoni, mentre i pannelli HELCOR permettono una flessibilità e una resistenza che solo poche scarpe possono vantare. La punta allargata ottimizza la distensione del piede e garantisce una migliore aderenza ed equilibrio: un’ottima scarpa per affrontarele scalate all’insegna del massimo comfort.

Più sostanza e qualità

Nel corso degli anni, gli anfibi militari hanno subito una costante evoluzione, passando da semplici scarponi alti in pelle a innovative calzature realizzate con prodotti brevettati e caratteristiche utili per eseguire le mansioni più disparate. Da un lato c’è stato l’aiuto del progresso tecnologico, con la scoperta di materiali sempre più leggeri e ultra-resistenti, dall’altro, invece, il bisogno di equipaggiare gli ufficiali e gli eserciti impegnati sui vari campi di battaglia con attrezzature funzionali, rivoluzionarie e all’altezza di ogni situazione ad alto rischio. Una giusta attenzione è stata rivolta anche al design e alle fantasie mimetiche, anche se per questa tipologia di scarpe quello che conta maggiormente è la “sostanza” e non l’estetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *