camini e stufe: pellet vs legna

I migliori modi per scaldarsi durante l'inverno

Differenza tra legna e pellet

C’è chi preferisce rilassarsi davanti al fuoco del camino o della propria stufa a legna, oppure riscaldare la casa risparmiando con il pellet.

Ma qual’è la scelta migliore fra camini, caminetti e stufe?

Vediamo quali sono le caratteristiche principale di uno e dell’altro sistema di riscaldamento domestico. Innanzitutto è necessario dire che il legname, spaccato ed essiccato, costa molto meno del pellet, che ha un costo quasi doppio rispetto alla legna da ardere.

Il pellet è molto comodo da trasportare e conservare in garage, mentre il legname deve essere necessariamente riposto in un luogo buio e asciutto ed è molto ingombrante da sistemare, soprattutto per chi non ha la possibilità di farsi consegnare le pedane predisposte a casa o non ha lo spazio sufficiente e deve trovare qualche escamotage per farlo.

Il legname, oltre ad essere più economico, è ecologico, in quanto bruciando produce la stessa quantità di CO2 che produrrebbe se marcisse dentro al bosco.

Svantaggi e vantaggi dei due carburanti

Si ricorda che con il riscaldamento a pellet l’aria diventa maggiormente secca e il bruciatore, camino o stufa, richiede una manutenzione maggiore rispetto a quello funzionante a legna.

Il vantaggio principale del pellet è la resa, ideale per chi usa soprattutto la stufa e il camino per scaldarsi.

Inoltre le stufe a pellet possono essere gestite in modo autonomo, mentre quelle a legna in modo manuale e tra l’altro senza avere la possibilità di regolare la temperatura.

Il dispositivo a pellet consuma però anche energia elettrica, mentre quello a legna no, a meno che si tratti di un camino di quelli moderni che sono dotati di un motore che serve a far uscire l’aria calda dagli appositi bocchettoni e riscaldare la casa.

Cosa si trova in commercio

In commercio esistono stufe e camini che funzionano con entrambi i carburanti, legna e pellet. La scelta tra uno o l’altro dipende molto dallo scopo per cui si utilizza la stufa e anche molto dal carattere di ogni persona.

Ci sono infatti le persone che amano sentire lo schioppettio della legna per sentirsi a loro agio, sicuri e al caldo a casa propria.

Comunque, in entrambi i casi, il risparmio economico rispetto al riscaldamento a gas è davvero evidente.