Come installare una tenda da sole

tende da sole firenze

La necessità di montare delle tende da sole nasce dall’approssimarsi delle temperature estive che aumentando comportano una maggiore esposizione sia alla calura che alla luce solare. Le tende da sole rappresentano un elemento molto funzionale, in quanto permettono di raggiungere i risultati sopra indicati, ma allo stesso tempo rappresentano anche un fattore estetico e decorativo. Un ulteriore vantaggio di tipo indiretto è rappresentato dal risparmio energetico che ne deriva: la minore esposizione al calore permette di limitare l’uso dei condizionatori e quindi portando ad una riduzione dei consumi di energia elettrica.
Prima di passare alle modalità di montaggio delle tende da sole, dobbiamo ricordare che possiamo incontrare dei vincoli rappresentati dai regolamenti di condominio in base ai quali bisogna ricevere un’autorizzazione o avere delle maggioranze particolari; inoltre il montaggio di queste tende deve rispettare anche un criterio estetico, ossia se sono già presenti altri condomini con tende già montate non si potranno montare delle tende esteticamente diverse, per garantire l’uniformità dei prospetti esterni.
Altre informazioni preliminari utili al montaggio delle tende da sole consistono nel tipo di tende da montare. Uno dei modelli più conosciuti sono le tende a riloga che ha un sistema di apertura simile a quello delle tende di case; si manovra attraverso delle piccole corde che fanno scorrere in apertura o in chiusura la tenda attraverso delle canaline. Altro tipo di tenda è quella a “Cappottina” che trova larga applicazione soprattutto in balconi e vetrine di negozi. La struttura è un po’ rigonfia e pur avendo uno stile alquanto retrò dona al balcone un qualcosa di affascinante. La tenda a “Caduta” invece si caratterizza per il fissaggio superiore con occhielli laterali che permettono la caduta verticale della tenda che viene poi successivamente fissata al balcone. Infine abbiamo la tenda a “bracci estensibili” che si caratterizza per l’apertura della tenda verso l’esterno attraverso appunto dei bracci che si muovono vero l’esterno del balcone e che permettono un maggiore ingresso di aria e luce.
L’installazione delle tende solitamente viene effettuato da personale specializzato ma può essere effettuato anche da soli con le dovute precauzioni ed accortenze. L’operazione preliminare è caratterizzata dal corretto posizionamento della tenda sia in orizzontale che in verticale questo per assicurare la corretta copertura della stessa. L’apertura della tenda può avvenire sia elettricamente che manualmente.
Inutile sottolineare come il montaggio deve avvenire utilizzando dei materiali altamenti resistenti per garantire il corretto fissaggio. Dopo aver stabilito la posizione della nostra tenda passeremo a segnare i punti in cui dovranno essere effettuati i fori per ancorare la piastra al soffitto, sulla quale poi sarà ancorata l’interfaccia della tenda o il tubo all’interno del quale sarà arrotolato il tessuto. E’ importante misurare attentamente i fori e soprattutto la distanza tra gli stessi, in quanto dovranno essere perfettamente allineati e soprattutto coincidere con i fori presenti sul telaio della struttura; con l’aiuto di un trapano e di una punta della grandezza corrispondente ai fori realizzeremo i buchi e fisseremo il telaio con l’aiuto degli appositi tasselli. A questo punti, avviteremo l’interfaccia dei bracci stringendo in modo ottimale le vite e regoleremo l’inclinazione della tenda. La tenda è fissata. Proviamo ad aprire e chiudere i braccetti fino alla loro massima estensione per assicurarci che non risultino ostacoli durante il movimento.
Una delle aziende leader nel campo del montaggio delle tende da sole è sicuramente Casa Natura 2, azienda fiorentina che vanta una pluriennale esperienza in questo campo. I prodotti forniti da quest’azienda sono di altissimo livello e di qualità raffinata ed il cliente ha la possibilità di optare tra una molteplicità di soluzioni relativamente alla gamma dei tessuti. I prodotti si caratterizzano anche per l’elevata robustezza che permette loro di resistere alle intemperie e, contemporaneamente, per la loro leggerezza che permette una notevole semplicità di montaggio. L’elemento distintivo, il cosiddetto plus, che Casa Natura 2 offre rispetto alla concorrenza è dato dall’insieme dei servizi aggiuntivi che offre alla propria clientela. Pensiamo ad esempio a tutta la fase di progettazione della tenda, con il sopralluogo del tecnico presso il domicilio del cliente, con la verifica della struttura, con i rilievi, fino alla fase di effettiva realizzazione. Tutto ciò rappresenta per il cliente garanzia di affidabilità.